Ariano Folkfestival | Ephemerals
5297
page,page-id-5297,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-1.9,wpb-js-composer js-comp-ver-4.4.3,vc_responsive

Di base a Londra, gli Ephemerals sono ad Ariano Irpino per la loro unica data italiana del tour estivo. Fanno Soul come non lo avete mai sentito, che spazia tra elementi di jazz, rock e hip hop. I loro testi non hanno paura di affrontare temi importanti: la depressione, la politica, la filosofia e l’amore. Le loro canzoni hanno affascinato tutti: dall’inglese BBC alla francese Radio Nova passando per l’olandese Radio 6. Nascono dalla comunione artistica tra lo scrittore e leader del gruppo Hillman Mondegreen, già all’attivo testi e produzione per Hannah Williams & The Tastemakers, e la voce del cantante Wolfgang Valbrun, haitiano di origini, newyorchese di nascita e parigino di adozione. Un’infanzia non facile dopo il divorzio dei genitori e il

trasferimento a Parigi con la madre. Si aggiungono James Graham (Tastiere), Jimi Needles (Batteria), Adam Holgate (basso) Damien McLean-Brown (Tromba), Thierry LeMaitre (Sassofono). Da un mix di origini diverse (sono inglesi, americani e francesi), scelgono Londra come base e decollano. Gli Ephemerals hanno scelto di sviluppare una vera e propria narrazione attraverso i loro album. Nel primo, “Nothing is easy” si sono concentrati sulla vita, in “Chasin ghosts” hanno trattato la morte e con “Egg tooth” hanno esplorato la rinascita.

UK 

Soul

Domenica 20 Agosto

ore 22.00

In abbonamento | Singola serata 15 euro

partners