Ariano Folkfestival | PUERTO CANDELARIA
5111
single,single-portfolio_page,postid-5111,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-1.9,wpb-js-composer js-comp-ver-4.4.3,vc_responsive

PUERTO CANDELARIA

puerto01

I PUERTO CANDELARIA sono la più innovativa, controversa e audace proposta musicale dalla Colombia degli ultimi decenni.
Un’esplosione di suoni che attraversa i confini, va oltre gli schemi e traccia un suo percorso all’interno della scena musicale latino-americana, un immaginario reale dove non esiste solo la musica ma anche il teatro, la danza e l’umorismo con artisti che raccontano ironicamente, alle volte al limite del ridicolo, le assurdità della Colombia.
Restando saldi alle loro tradizioni, ci raccontano dei loro viaggi, i porti visitati con la loro immaginaria nave chiamata “Candelaria”, dell’inesauribile ispirazione di Sargento Remolacha (“Sergente Beetroot” Juancho Valencia, regista e pianista della band), “salpato” 16 anni fa, senza alcuna intenzione di tornare.
Hanno ottenuto record impensabili per la scena musicale indipendente, suonando in più di 80 città in tutto il mondo, dal Sud al Nord America, passando per l’Europa e persino dell’Asia, accumulando delle vendite straordinarie di dischi e esercitando una grossa influenza sulla nuova musica Colombiana.
I PUERTO CANDELARIA hanno inventato e fuso tra loro ritmi contraddittori come la Cumbia Rebelde y Underground (Underground Rebel Cumbia) e il Colombian Style Jazz.
Le loro 5 produzioni discografiche tra cui un DVD dal vivo sono diventate un documento fondamentale per la musica e la cultura di questa generazio

Info