All’età di 15 anni, Sofiane Saidi cantava nei leggendari club di Orano, inoltre, è un sopravvissuto dell’ondata di World Music degli anni ’90.

Collabora con i Mazalda, un gruppo di 6 musicisti, con una grande sezione ritmica, brass, fan dei suoni bedouin, gasbah gallal, synth, funk, electro 2.0. Un gruppo che può viaggiare per il mondo e attraverso il tempo, portando i tesori del groove e offrendo un viaggio nella musica algerina.

Ha anche all’attivo importanti collaborazioni con artisti tra i più interessanti nel panorama, tra questi Acid Arab e Kenzi Bourras nell’album “Music of France” di Crammed Discs, nominato al Victoire de la Musique Awards nel 2016.

Sofiane Saidi sarà sul Main Stage dell’Ariano Folkfestival 2019 il 14 agosto in compagnia dei Mazalda.